Lasagne nere fredde con cavolfiori e polpa di granchio di Claudio Sadler

Lasagne nere fredde con cavolfiori e polpa di granchio
Lasagne nere fredde con cavolfiori e polpa di granchio
(foto Giunti editore)

Ingredienti per 10 persone:
Pasta nera fresca 500 gr, granchi 2, cavolfiori 1 kg, cipolla novella 1, aglio 1 spicchio, cavolo cappuccio rosso 200 gr, ribes rosso 1 scatoletta, farina bianca 50 gr, olio di semi d’arachidi per friggere, zucchero 30 gr, aceto bianco 80 gr, aceto balsamico q.b., olio d’oliva extra vergine q.b.

Preparazione:
Cuocere i granchi in acqua bollente salata per 8 minuti, raffreddarli in acqua e ghiaccio, sgusciarli mantenendo, per quanto possibile, la polpa intatta.
Tirare la pasta e ritagliare dei quadrati di cm 5 di lato.
Cuocere i cavolfiori in acqua bollente salata, scolarli e frullarli aggiungendo un soffritto d’olio d’oliva nel quale avremo fatto appassire la cipolla novella e l’aglio tagliati finemente, aggiungere il sale, il pepe e l’aceto balsamico.
Tagliare la verza a fettine sottili con la mandolina, infarinarla e friggerla.
Cuocere la pasta e poi raffreddarla.
In una casseruola far cuocere per 10 minuti i ribes con lo zucchero e l’aceto bianco, passare al colino cinese, far raffreddare e unire l’olio d’oliva.

Finitura:
Stendere le lasagne sui piatti alternandole alla purea di cavolfiori, alla polpa di granchio ed un poco d’olio, terminare con della verza rossa fritta, l’aceto di ribes e servire freddo.

Un consiglio in più:
Si può sostituire il granchio fresco con della polpa di granchio in scatola.

Spread the love