Nasce la collaborazione della scuola di cucina Tu Chef con Slow Food ed Eataly

28 Gennaio 2013

“I giovani sono sempre più interessati all’evoluzione del percorso enogastronomico (filiera corta, km. zero, ecc.) e, con la mia partecipazione a questi corsi, farò formazione trasmettendo un po’ di quel pensiero ecologista nel quale credo fortemente e che ha caratterizzato e caratterizza le mie scelte di vita ” queste le parole di introduzione dell’ex ministro, che molto ha fatto in tema di alimentazione: riforma dell’agricoltura, blocco degli OGM, rilancio del biologico.
Prezioso sarà il contributo anche di Beppe Bigazzi puntando sugli aspetti delle materie prime e degli ingredienti. “Bisogna spiegare alle persone che il latte non è tutto uguale. Come non è tutto uguale l’olio. Non è tutta uguale la farina. Questa necessità di saper fare la differenza è uno degli aspetti fondamentali della cucina ed è un aspetto che porto con me come retaggio delle mie origini contadine, delle quali sono orgogliosissimo” questo il pensiero di Bigazzzi.
Per informazioni: info@nuovascuolatuchef.com
www.nuovascuolatuchef.com