Una nuova stella nel centro di Roma

16 Aprile 2015

chef Andrea Fusco e il nuovo GIUDA BALLERINOÈ un numero fortunato, il 17, per lo chef Andrea Fusco: dopo 17 anni di avventura indipendente, il 17 aprile 2015 apre un nuovo capitolo della sua vita, trasferendo cuore, cucina e stella Michelin in pieno centro a Roma, nei 17 tavoli di uno dei più affascinanti hotel della capitale, l’Hotel Bernini Bristol (Gruppo Sina  Hotels).

“Ciò che dà sale alla vita – dice Andrea – è avere sempre nuove sfide con cui misurarmi, nuovi obiettivi a cui tendere. Così, quando ho incontrato Bernabò e Matilde Bocca (la proprietà NDR) e la loro grande forza sia umana che imprenditoriale, il progetto di trasferire il Giuda Ballerino! al centro di Roma, sotto i riflettori della movida romana, mi è sembrata la cosa più naturale del mondo e non ho potuto resistere”.

Gli fanno eco Matilde e Bernabò Bocca: “Dopo una lunga ricerca di un compagno d’avventura di grande talento gastronomico, c’è stato l’incontro con Andrea Fusco. Da subito siamo entrati in sintonia, condividendo i valori da “mettere nel piatto”: qualità del prodotto, immagine fresca e accogliente, l’incanto da gustare in ogni sguardo sulla città. Crediamo fino in fondo a questo nostro progetto: unire la meraviglia della nostra vista alla meraviglia del gioco nel piatto”.

Fresche ispirazioni per Andrea, dunque, che inaugura un menù primaverile con nuove proposte, mantenendo i suoi piatti bandiera. Tra di essi le ostriche in tempura con cotechino croccante e prugna caramellata alla Malvasia, i ravioli di burrata, scampi, limone candito e colatura di alici di Cetara mentre tra i piatti nuovi spiccano i fagottini verdi di coda e di cipolla di Tropea caramellata, foie gras e fichi secchi, l’ombrina su fondo di vitello con lamponi ghiacciati e tonnetto essiccato, falsa tartare di rapa rossa marinata al Campari, con gelo di parmigiano e foglia d’ostrica e, come dessert, tortino al caffè con crema inglese al limone e panna al caffè.

giuda ballerino new lightIl ristorante sarà aperto dal lunedì al sabato, con la possibilità di mangiare alla carta sia a pranzo che a cena ma riservando a pranzo anche un’offerta lunch a € 29. La domenica il Giuda Ballerino! sarà chiuso ma in terrazza viene proposta una formula GRILL. Una profonda trasformazione del ristorante esistente dopo alcuni mesi di attento restyling, ha dato origine al GIUDA BALLERINO! tra le nuvole!

Gli eroi dei fumetti, grande passione di Andrea, sono sempre presenti a ricordarci che l’ironia, la passione e la volontà sono tutto nella vita: mai prendersi troppo sul serio ma credere nei propri obiettivi e andare avanti con impegno e allegria. Dylan Dog è il padrone di casa ma Mafalda, Valentina e Lupin III, Cattivik e Diabolik, Batman e i Fantastici 4 e molti altri ancora, ci accolgono su tavoli, sedie, arredi, pareti, quadri.

Il nero e il bianco danno profondità all’ambiente mentre il nero delle sedute, le pareti affrescate, gli specchi, i quadri e le sculture grafiche sui tavoli fanno da suggestivo contrappunto al bianco dei pilastri, dei tavoli, del sole.

La luce è, infatti, il tratto distintivo di questo luogo, posto tra il cielo di Roma e i suoi palazzi, le sue chiese e la sua storia: avvolgente e intensa di giorno quanto calda e accogliente di notte. I soffitti sono di vetro e quasi sembra di toccare il cielo.

Piazza Barberini, 23. Tel. 0642010469

www.sinahotels.com

Spread the love