L’insalata quasi Pizzarda: ventresca di tonno di tonnara della Sardegna cotta confit con un’insalata di fagioli borlotti e cipolla rossa di Tropea marinata all’agro, con ovetti di quaglia al tegamino e patate di Renato Rizzardi

Ingredienti per 4 persone:

250 gr ventresca di tonno cotta confit per 8 ore a 85°C, 120 gr fagioli borlotti freschi bolliti 15 minuti in acqua salata con una foglia d’alloro, 160 gr patate cornette lessate, sbucciate, tagliate a fette, 8 uova di quaglia, 80 gr cipolla di Tropea sbollentata in acqua e aceto in parti uguali e condita con olio, 24 olive nere di Taggia, sale di Mothya macinato al mulinello, pepe bianco macinato al mulinello, olio extravergine d’oliva, timo, qualche foglia di misticanza

Procedimento:

Cucinare lentamente le uova al tegamino. Disporre gli ingredienti sul piatto e condire con sale, pepe e olio.

Commento:

Qual’è il metodo migliore per non sentire l’età che avanza se non quello di ritornare con la mente ed il cuore a quando eravamo ragazzini… una vita fa? E allora ecco il piatto che più mi ricorda la gioventù dei campeggi fatti con gli amici al mare: l’insalata di tonno. Rivisitata con prodotti di stagione e realizzata con ingredienti che uniscono tutta l’Italia: dal tonno di tonnara di Carloforte, ai fagioli borlotti di Lamon, passando per la cipolla di Tropea e per finire con l’oliva di Taggia.

Chef: Renato Rizzardi

Spread the love