Sardelle in saor di Silvia Gioco

Ingredienti per 4 persone:

8 sardelle freschissime, farina, 4 cipolle bianche, un cucchiaio di cedro candito, gr 25 di uvetta, gr 25 di pinoli, ml 200 di aceto di vino bianco, olio extravergine di oliva, sale. Per la guarnizione: 4 foglie di insalata, olio extravergine di oliva

Esecuzione:

Affettare finemente le cipolle, metterle in un tegame con un poco di olio e farle appassire molto lentamente; quindi irrorare con l’aceto e far sobbollire per qualche minuto a fuoco moderato, regolando di sale. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare in un luogo fresco.

Intanto pulire le sardelle in acqua fredda salata. Con un piccolo coltello rimuovere la testa e diliscarle. Passarle nella farina, friggerle in abbondante olio extravergine di oliva da entrambi i lati, fino a doratura. Far asciugare l’unto in eccesso su carta assorbente e salare.

In un contenitore di vetro formare uno strato con le sardelle, coprire con una parte delle cipolle, aggiungere un poco di uvetta, pinoli, cedro candito e continuare così a strati fino a esaurimento degli ingredienti. Irrorare tutto con un filo di olio extravergine di oliva e mantenere in ambiente fresco per almeno mezza giornata. In un angolo di ogni piatto disporre una foglia di insalata e lucidarla con una pennellata di olio. A fianco posizionare due sardelle, nappando con il saor.

Chef Silvia Gioco – Ristorante Le Arche – VERONA