Premiato il Brut 2007 di Marco Carpineti come miglior bollicine 2011

15 Giugno 2011

Si tratta di un risultato importante per l’azienda laziale da sempre impegnata nel biologico tanto da diventare negli anni un punto di riferimento per tutte quelle realtà imprenditoriali dell’agroalimentare di qualità che hanno inteso o che intendono approcciarsi non solo a questo metodo di produzione volto al rispetto della salute dei consumatori e dell’ambiente, ma anche alla valorizzazione e alla promozione dei territori di cui sono parte integrante.

Un pregio oggi sottolineato dall’iscrizione dello Spumante Brut 2007 Marco Carpineti ai vertici della speciale classifica stilata da quella considerata tra le pubblicazioni riservate al settore, il più completo e aggiornato vademecum dedicato al fitto elenco di vini ottenuti da agricoltura biologica e biodinamica prodotti da aziende certificate.
Il raggiungimento del prestigioso premio si aggiunge ai brillanti risultati messi a segno da Marco Carpineti, costantemente presente da ormai più di un decennio nelle liste delle aziende vitivinicole con più riconoscimenti all’attivo, non solo nel panorama nazionale.