Splendor Parthenopes

25 Febbraio 2013

Splendor Parthenopes

Bar ristorante e pizzeria ispirato, come annuncia l’insegna dedicata alla sirena Parthenopes, alla napoletanità e alle eccellenze campane, da gustare in un locale concepito come uno spazio eclettico, sia nello stile (fra suggestioni industriali e memorie parigine di inizio ‘900) che nella proposta gastronomica. Si parte infatti dalla colazione al pranzo con piatti caldi e freddi, tea-time, aperitivo, cena e dopoteatro 365 giorni l’anno.
Oltre alla pizza lievitata fino a 48 ore e cotta rigorosamente a legna (specialità la Cruda con mozzarella, carciofi, conciato romano e mentuccia) da provare alcuni sfizi regionali come le linguine con la colatura di alici, broccoli e croccante di nocciole di Giffoni, la pasta con patate, provola e cozze, le polpette al ragù, il totano arrosto su crema di patate, salsa verde e scarola imbottita e, fra le dolcezze più tipiche, la sfogliatella e la pastiera in tutto il loro “Splendor”. D’obbligo chiudere con un caffè napoletano autentico servito in tazza bollente. Curiosità: nella Dispensa al piano inferiore c’è un laboratorio con un oblò che permette di sbirciare il lavoro del pasticciere. Via Vittoria Colonna, 32c. Tel. 066833710. Chiuso: mai. Prezzo: 35. Carte di credito: tutte
www.splendorparthenopes.com