Il Pescatore

Indirizzo: Lungomare della Salute, 147 Fiumicino (Roma)
Telefono: 066506189
Tipologia cucina: Solo Pesce
Fascia di prezzo: da 30 a 60 €
Zona: Litorale

Cambio di indirizzo e di impronta gastronomica per uno dei ristoranti storici di Fiumicino. Presente dal 1975 in via di Torre Clementina, la nuova generazione della famiglia Nardi-Zafrani ha preferito stabilirsi in un contesto più adatto, proprio di fronte al mare, a suggellare con la vista quello che la tavola propone, soprattutto nelle sere d’estate nell’ampio giardino rinfrescato dalla brezza marina. Qui i fratelli Maurizio e Marco Nardi, il primo in sala con la sua contagiosa simpatia ed il secondo ai fornelli, dopo aver girovagato ed acquisito esperienza all’estero, propongono una cucina dinamica, giovane e fantasiosa senza dimenticare le tradizioni dei piatti ereditati dagli insegnamenti dei genitori. Nel menù troviamo un’ampia scelta di antipasti, tra cui quello misto con 10 diverse portate, che ci dà già la misura del generoso apporto del mare. Passando ai primi piatti segnaliamo gli speciali tagliolini gamberi e radicchio, i ravioli al limone in salsa di gamberoni rossi e il gustosissimo piatto forte, le trofie ai moscardini, vongole, pachino e aceto balsamico. Tra  i secondi piatti invece, il menù propone la frittura (servita nel cartoccio da passeggio fatto con la carta del pane) o la grigliata di paranza a base di pesce azzurro, quando la stagione lo consente. Ottimi i filetti di orata e spigola al cartoccio di radicchio con la variante, in inverno, del lardo di Colonnata o della crosta di patate. D’obbligo lasciarsi un piccolo spazio per gustare i dolci, tutti preparati da Marco, come la bavarese alla cannella con pere cotte al Barolo, oppure il fagottino alle mele con letto di crema al Calvados e, per i più ghiotti, il tortino al cioccolato fondente con crema inglese. Anche nella sala interna, se siete fortunati e riuscite a prenotare i due o tre tavoli posti sulla pedana vicino alla finestra, la vista del mare renderà l’atmosfera invernale molto più piacevole. La carta dei vini è piuttosto curata con ovviamente maggiore scelta per i bianchi, a ricarichi molto onesti. Chiuso: martedì. Carte di credito: tutte