Ristoranti

Ricerca ristorante per nome
Ricerca avanzata

L’arte della mixology ormai imperversa nell’offerta dei nuovi ristoranti romani e Ginny, questa nuova ed elegante realtà in Prati, l’ha voluta racchiudere anche nel suo nome con il chiaro riferimento al prodotto base di molti cocktail.

Entrando da Ginny, il grande ed originale bancone bar in legno ti predispone a dare un occhiata alla carta dei cocktail per scoprire delle belle proposte da sorseggiare in attesa del tavolo. Il locale, molto bello dallo stile newyorkese, ha immediatamente un forte impatto agli occhi del cliente, con la sua boiserie in legno, le carte da parati ricercate e le sedute in velluto, sicuramente un tocco di novità ed originalità nel panorama ristorativo del quartiere.

Anche il menù, molto snello, senza sovraccarico di proposte, non si discosta da questa linea, più light per il pranzo, più ricercato per la sera, con piatti per lo più internazionali come l’Halloumi fritto o i Nasi Goreng, nonchè il classicissimo Fish & Chips con salsa tartara. Nei piatti freddi non potevano mancare le tartarre di tonno piccante con stracciatella, edaname ed asian dressing o di salmone con Kiwi gold, panna di cocco ed erba cipollina.  Lo chef, giovanissimo ma con una grande esperienza maturata a Londra, è specializzato nei dresssing  o salse che dir si voglia.

Ovviamente non poteva mancare un piatto in tema romano, rivisto in una chiave molto interessante e sicuramente più adatta alla calura estiva, freschissima al palato, i tonnarelli cacio e pepe con gambero crudo e lime.

Nel menù di pranzo spicca per originalità la pizza al padellino, lunga lievitazione da lievito madre, croccante all’esterno e morbida al centro,  coniugata nelle versioni classiche oppure con qualche topping originale come la stracciata di bufala e gambero crudo o la bianca con squaquerone romagnolo.

La pizza al padellino

Una nota di merito è l’eccelente e fornita cantina che annovera le etichette italiane più blasonate ed anche un certo numero di francesi, non solo come champagne, ma anche fermi.

Il locale apre presto al mattino per servire le colazioni nella versione continental o americana. Bello e confortevole il dehor esterno.

Aperto dal lunedì al giovedì dalle 8 del mattino all’1 di notte, venerdì e sabato dalle 8 del mattino all’2 di notte. Domenica chiusi

Via G. Vitelleschi, 44. Tel 0645476520. Carte di credito: tutte. 

L’arte della mixology ormai imperversa nell’offerta dei nuovi ristoranti romani e Ginny, questa nuova ed elegante realtà in Prati, l’ha voluta racchiudere anche nel suo nome con il chiaro riferimento al prodotto base di molti cocktail. Entrando da Ginny, il…

Eccellenza dell’isola di Ponza, pluripremiato dalla guida Michelin con la stella, riapre i battenti, per la gioia gustativa di chi avrà la fortuna di sbarcare su questa magica isola pontina, L’Acqua Pazza di Gino Pesce e Patrizia Rocca.

Appena si arriva al porto è impossibile non notare le cinque meravigliose terrazze bianche affacciate a strapiombo sul mare di questo iconico ristorante che dal 1989 vede al timone la simpatia e l’altissima professionalità di Gino coadiuvato dalla moglie Patrizia.

La filosofia in cucina che Gino ha sempre professato, forse riconducibile simpaticamente al suo cognome, si racchiude in una sua frase “il pesce ha ventiquattro virtù e ogni ora ne perde una“. Per tale motivo tutto quello che viene servito in tavola si fonda sull’assoluta freschezza e celebrazione del pescato del mar Tirreno, fornito dalla Cooperativa dei pescatori ponzesi, con pochissima frollatura, minima cottura, se non come molto spesso accade, assolutamente crudo.

Un’attenzione particolare del patron viene messa non solo nel pieno rispetto del km zero ma anche nell’evitare sprechi alimentari, come dimostrato, per esempio, dall’insalata di mare con ristretto all’acqua pazza, dove il ristretto viene realizzato con gli scarti del pesce impiegato in cucina.

A seguire le mezze penne rigate con spigola, finocchietto e limone oppure lo spaghetto alla granseola con aglio, olio, prezzemolo e pomodorini

Proseguendo con i secondi non si può non menzionare la coda di rospo cotta arrosto con verdure primaverili e zuppetta di legumi, un piatto che accomuna i sapori del mare con quelli “terreni” dell’isola.

A chiudere in dolcezza un cremoso di lampone con granache al cocco e gelato di pistacchio o in alternativalo Yuzu nocciola, cardamomo e cannella.

Ovviamente, nel rispetto delle ultime tendenze gastronomiche, non può mancare una ricca carta dei drink, con cocktail studiati dal bartender Giulio D’Argenzio e una carta dei vini di assoluta eccellenza con oltre 900 etichette.

Aperto tutti i giorni dalle 19.00 alle 2.00

Acqua Pazza – Restaurant & Lounge

Via Dietro la Chiesa, 3 – Isola di Ponza (LT) Tel. 077180643.

acquapazza.com

Danilo Brunetti

Eccellenza dell’isola di Ponza, pluripremiato dalla guida Michelin con la stella, riapre i battenti, per la gioia gustativa di chi avrà la fortuna di sbarcare su questa magica isola pontina, L’Acqua Pazza di Gino Pesce e Patrizia Rocca. Appena si…

Entrando in questo locale affacciato sul lago di Castel Gandolfo si appaga immediatamente la vista, preludio ad altre suggestioni e soddisfazioni che immancabilmente arriveranno per il palato. Ma andiamo per ordine: la prima cosa che si nota è la ricercatezza dei particolari, degli arredi, dell’oggettistica (moltissima, disposta in ogni possibile spazio, mai banale, mai artefatta), ogni dettaglio ha un suo stile con un richiamo al mare, perché di mare di parla anche se siamo sulle sponde del lago.

Pesce P nasce dall’idea di un giovane patron, che a dispetto della sua età, dimostra un’esperienza per l’accoglienza e la ristorazione davvero di assoluto livello, dimostrata dal far sentire ogni commensale come un ospite della sua casa.

Il suffisso P nel nome sta per pizza perché nel menù oltre a tantissime proposte di pesce è stata introdotta, fra gli antipasti, la focaccia, stile pinsa, in poche varianti, ma tutte a tema marinaro, come ad esempio la focaccia con carpaccio di baccalà, finocchi, arancia e olive nere.

Lo stile in tavola è informale ma molto ricercato, con bei tavoloni spaziosi anche se si è solo in due, con la cucina a vista e gli chef all’opera per sfornare deliziose proposte. Fra gli antipasti molto interessante è il capriccio di mare, con 8 diversi assaggini fra crudi e cotti, che danno immediatamente la sensazione della ricercatezza ai fornelli, così come il tagliere di salumi di mare che propone fra le varie sfiziosità l’originale mortadella di mare o la porchetta di tonno.

Fra i primi provato e gustosamente apprezzato il tonnarello con crema di noci e tartare di tonno o gli spaghetti lupini e bottarga, anche in versione telline, quando disponibili. Fra i secondi molto interessanti e ricchi di sapori di mare e di terra troviamo la tagliata di calamaro con puntarelle o il trancio di baccalà in crosta di carciofi. Un plauso assoluto ai piatti di portata, mai banali e scontati, dalle forme diverse e ricercate, pensati per ogni singola e diversa pietanza.

La carta dei vini è soddisfacente con varie proposte regionali, con un occhio attento anche al Lazio e con ricarichi onesti.

Nella bella stagione il patio ed il giardino esterno sono godibilissimi, con la vista sul lago ed in lontananza il suggestivo borgo di Castel Gandolfo con il palazzo Papale.

Per sintetizzare ” Pesce P una delizia per gli occhi e per la gola“.

Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 23. Lunedì riposo settimanale

Via Spiaggia del Lago, 28.  Castel Gandolfo Tel 069384045. pesceep.it  Carte di credito: tutte. 

Danilo Brunetti

Entrando in questo locale affacciato sul lago di Castel Gandolfo si appaga immediatamente la vista, preludio ad altre suggestioni e soddisfazioni che immancabilmente arriveranno per il palato. Ma andiamo per ordine: la prima cosa che si nota è la ricercatezza…

Importante cambio di gestione per questo ristorantino del centro, a pochi passi da Piazza San Silvestro. Dopo alcuni anni di insuccessi gastronomici causati da gestori improvvisati, il timone è tornato nelle mani dei primi proprietari, indubbiamente competenti e dalla esperienza ristorativa confermata da tanti anni alla guida dell’Antica Osteria Croce. Il nome è stato conservato, Delizioso, per dare subito l’immediata idea di una cucina sana basata sui piatti più classici della tradizione romana, con qualche piccola divagazione come la cacio e pepe con gamberi e lime. Assoluta specialità la gricia con i carciofi.

Le polpette, un altro classico romano, vengono proposte in tre diverse varianti, classicissima al sugo, al tartufo e alla cacciatora.

Nel menù pizza e pinsa con lunga lievitazione di 72 ore ad alta digeribilità, proposte in poche versioni nel rispetto dei più classici topping.  La carta dei vini è stringata, con la nota positiva di avere la stragrande maggioranza delle referenze servite anche al calice.

Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 23 

Via della Mercede, 32. Tel 06679 2376. Carte di credito: tutte. 

Importante cambio di gestione per questo ristorantino del centro, a pochi passi da Piazza San Silvestro. Dopo alcuni anni di insuccessi gastronomici causati da gestori improvvisati, il timone è tornato nelle mani dei primi proprietari, indubbiamente competenti e dalla esperienza…

Cecilia

Indirizzo: Via dei Vascellari, 48
Telefono: 0639739161
Tipologia cucina: Cucina Mediterranea Creativa
Fascia di prezzo: da 30 a 60 €
Zona: Trastevere

Zelda

Indirizzo: Via Angelo Brunetti, 59
Telefono: 3348274680
Tipologia cucina: Cucina Regionale
Fascia di prezzo: da 30 a 60 €
Zona: Piazza Del Popolo

Berzitello

Indirizzo: Via delle Quattro Fontane, 32b
Telefono: 06164162721
Tipologia cucina: Cucina Romana
Fascia di prezzo: da 15 a 30 €
Zona: Quirinale

Da Nina

Indirizzo: Via dei Vascellari, 44
Telefono: 0659874093
Tipologia cucina: Cucina Regionale
Fascia di prezzo: da 15 a 30 €
Zona: Trastevere

Ponte e Parione

Indirizzo: Via di Santa Maria dell’Anima, 62
Telefono: 0668192278
Tipologia cucina: Cucina Romana
Fascia di prezzo: da 15 a 30 €
Zona: Navona

Nautilus 4112

Indirizzo: Via Monte Cadria, 127.
Telefono: 066581179.
Tipologia cucina: Solo Pesce
Fascia di prezzo: da 30 a 60 €
Zona: Litorale